Storie

Le mie fantastiche vacanze

by Anna Chiara

Salve a tutti! La mia estate sta trascorrendo in maniera davvero…interessante! Più di tante altre nel passato… Dopo un lungo inverno ed un periodo scolastico davvero intenso, non vedevo l’ora di rilassarmi leggendo qualche bel libro sotto l’ombrellone. Oltre, però, a riposare nel lettino in riva mare, ho anche avuto modo di visitare tanti luoghi davvero affascinanti, nella provincia trapanese. Vi parlerò di quelli più importanti per me, che mi sono rimasti più impressi…

WhatsApp Image 2016-08-10 at 16.46.17

E’ stato davvero bello da visitare Mazzo Di Sciacca, situato in un piccolo borgo chiamato Scopello, situato nei pressi di Castellammare Del Golfo. La cosa che mi ha affascinato è stato il particolare colore dell’acqua, come potete ammirare nelle immagini…

WhatsApp Image 2016-08-10 at 16.44.05

La riva era di un azzurro quasi cristallino e, più si andava lontano, più il colore diventava intenso. Ho affittato una canoa con mio padre, per andare a largo, più lontano…talmente lontano che abbiamo scoperto una spiaggetta nascosta dalle rocce dove abbiamo fatto il bagno e qualche foto da far vedere poi a mia madre,  che invece ha preferito aspettarci sdraiata nel lettino a prendere il sole con mio fratello.

Adesso cambiamo spiaggia…

WhatsApp Image 2016-08-10 at 16.45.17.jpeg

Sono rimasta  incantata dalla Tonnara Di Scopello, a pochissimi metri dai Faraglioni. Prima di parlare del paesaggio mi piacerebbe citare alcune curiosità che vi potrebbero interessare: questa Antica struttura che potete vedere nell’immagine successiva era il luogo in cui si praticava la pesca del tonno rosso, una tradizione italiana ma soprattutto siciliana e conteneva varie camere come “la casa del custode”, la falegnameria, i vari tipi di magazzino (perché ogni magazzino aveva una propria funzionalità) tutto ciò agli inizi perché con il passare degli anni avvennero vari cambiamenti…oggi la Tonnara, per la sua bellezza, è diventata un luogo talmente conosciuto e ammirato, che oltre a visitarla si può anche soggiornare nella struttura.

WhatsApp Image 2016-08-10 at 16.44.49

L’acqua della tonnara ha anche un colore caratteristico, che dipende dal fondale nel quale si trova una grandissima varietà di pesci, scogli ed alghe: la tonalità dei colori varia dall’azzurro intenso dell’acqua al forte rosso e arancione acceso delle spugne marine attaccate agli scogli.

Con la mia famiglia è stato entusiasmante esplorare il suggestivo fondale con la mascherina e il boccaglio immergendosi nella vera e propria natura marina e ritrovarsi in mezzo… ad un numeroso branco di pesci…!

Fra qualche giorno ci aspetta la vacanza per visitare la costa Agrigentina e anche lì scriverò qualche altro episodio…quindi alla prossima!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...